I nostri trucchi per una valigia perfetta

Quando si parla di preparare una valigia per un viaggio ci sono due tipi di persone: chi si ritrova a farla all’ultimo secondo e chi mente. Come fare allora a non dimenticarsi nulla ed evitare di partire con l’ansia di aver lasciato a casa qualcosa? Ve ne avevo già parlato a piccole dosi in questo articolo ma ora voglio ampliare un po’ l’argomento svelandovi i miei trucchi per una valigia perfetta.

Dopo aver fatto un salto sul sito di momondo ed esservi fatti ispirare è il momento di preparare la valigia. Se ancora non avete un bagaglio a mano adatto vi consiglio l’acquisto dello zaino della Cabin Max, perfetto da indossare e rispettante le misure del bagaglio a mano di quasi tutte le compagnie aeree. E’ disponibile anche su Amazon cliccando qui. Io l’ho utilizzato per il viaggio in Marocco e mi sono trovato davvero bene, un acquisto azzeccato! Per i viaggi meno impegnativi invece utilizzo un normalissimo trolley della American Tourister.

Voglio ricordarvi che, se viaggiate con Ryanair, le dimensioni del bagaglio a mano consentite sono state ridotte a 40 x 20 x 25 cm, altrimenti occorrerà pagare il sovrapprezzo oppure l’imbarco prioritario. Maggiori informazioni in questo articolo. Uno zaino molto carino che rispetta i requisiti di Ryanair è questo, sempre della Cabin Max.

Adesso che la meta è scelta e il bagaglio pronto per essere preparato ecco i

trucchi per una valigia perfetta!

1 – Preparate una lista

Grazie al piffero, direte voi. Invece preparare un lista è fondamentale per non dimenticarsi le piccole cose a volte diamo per scontate come caricabatterie, spazzolino, ecc. In questo modo avrete tutte le cose in ordine e non rischierete di dimenticare qualcosa sia al momento della partenza che in quello del ritorno. Ogni volta che rimettete un oggetto o un vestito basterà spuntarlo sulla lista.

2 – Arrotolate i vestiti

Non ci credevo fin quando non ho arrotolato i vestiti per la prima volta e, da allora, non riesco a preparare una valigia senza farlo. Oltre ad evitare che i vestiti si stropiccino questo metodo consente di risparmiare tantissimo spazio. Provare per credere!

3 – Imbustate sempre scarpe e ciabatte

Questa forse è una mia fissazione ma non riesco a fare una valigia senza dover mettere le scarpe e le ciabatte in buste separate. Inoltre mentre le scarpe le posiziono sempre sul fondo della valigia, riempiendole con i calzini appallottolati, le ciabatte tendo a posizionarle in piedi.

4 – Portare il minimo indispensabile

Quante volte avete detto “questo lo porto metti caso che…” oppure “non si sa mai” mettendo in valigia più indumenti del dovuto senza toccarli mai durante il viaggio? A me tantissime e, per questo motivo, ogni viaggio che faccio cerco sempre di ridurre gli oggetti in valigia. Non dimenticate che, ovunque andiate a meno che non sia sulla luna, una lavanderia dove poter lavare i vestiti la troverete sempre.

5 – Valutate le usanze del paese che andrete a visitare

Si dice che tutto il mondo è paese ma non tutte le culture sono uguali. Quindi sempre meglio valutare con attenzione le usanze del paese che andremo a visitare. In molti paesi musulmani, ad esempio, non sono ben visti gli arti scoperti quindi è sempre meglio evitare di mettere in valigie t-shirt o gonne, per le signorine, che potrebbero crearvi situazioni di disagio.

Questi sono i trucchi per una valigia perfetta fatta a modo nostro. Ho preferito evitare consigli banali come potrebbe essere controllare il meteo del paese che andrete a visitare. Se viaggiate solo con il bagaglio a mano fate sempre attenzione alle regole di ogni compagnia aerea e soprattutto tenete bene a mente la lista degli oggetti vietati nel bagaglio a mano!

E voi avete qualche trucco per preparare la valigia?Se sì, fatecelo sapere!

I nostri trucchi per una valigia perfetta

Scritto da: 

This error message is only visible to WordPress admins

Error: There is no connected account for the user 265873725 Feed will not update.