Tutto sul bagaglio a mano Ryanair

Il bagaglio a mano è un po’ il simbolo che rappresenta la nostra generazione di viaggiatori low cost. Quante volte, pur di non eccedere di un grammo dal peso consentito e non essere costretti a pagare supplementi, ci siamo trovati vestiti a strati come una cipolla?

Oggi vi parleremo del bagaglio a mano Ryanair e di tutto quello che c’è da sapere per non incappare in spiacevoli e costosi inconvenienti.

Dal 15 gennaio 2018 Ryanair cambierà alcune regole riguardanti sia il bagaglio a mano che i bagagli da stiva.
Innanzitutto vogliamo tranquillizzarvi perché sia il bagaglio a mano che la borsetta rimarranno gratuiti ma solamente chi avrà acquistato l’imbarco prioritario potrà portare entrambi i bagagli in cabina. Tutti gli altri potranno imbarcare solo la borsetta mentre il bagaglio più grande verrà imbarcato gratuitamente in stiva.

Per quanto riguarda il bagaglio in stiva la franchigia si abbassa da 35 a 25 euro mentre il peso consentito aumenterà da 15 a 20 kg.

Con bagaglio a mano si intende un qualsiasi cosa venga caricata a bordo dell’aeromobile, sia essa un trolley, una borsetta, un computer, una macchina fotografica, una busta con acquisti, ecc.

Il bagaglio a mano Ryanair principale deve avere una misura massima di 55cm x 40cm x 20cm ed un peso di 10 kg.

Il secondo bagaglio a mano che ci viene concesso di portare deve avere una misura massima di 35x20x20 cm.

Non è previsto bagaglio a mano per i bambini di età compresa fra 8 giorni e 23 mesi che viaggiano in grembo a un adulto; l’adulto che li accompagna può tuttavia portare una borsa di massimo 5 kg oltre alla propria franchigia per il bagaglio a mano.

Leggi anche: guida al check in online Ryanair

Nonostante talvolta capiti che qualche addetto chiuda un occhio e vi faccia passare qualche ettogrammo in eccesso cercate sempre di rispettare i limiti descritti ed eviterete che vi venga chiesto di pagare un sovrapprezzo piuttosto salato.

Credeteci quando vi diciamo che abbiamo assistito a diverse e antipatiche scene in fase d’imbarco.

Talvolta può capitare che vi venga chiesto di imbarcare il vostro bagaglio a mano nella stiva dell’aereo. Se ciò succedesse state tranquilli, ciò è dovuto esclusivamente al fatto che in cabina, per ragioni di spazio, è possibile imbarcare solamente 90 bagagli a mano e il trasporto in stiva è completamente gratuito.

Ricordate sempre che nel bagaglio a mano è vietato portare liquidi che superino i 100 ml (o 100 gr), coltellini e quanto altro descritto nella lista degli oggetti vietati nel bagaglio a mano.

Se rispetterete tutte queste condizioni siete pronti per partire con Ryanair senza alcun pensiero e soprattutto senza dover pagare alcun sovrapprezzo!

ATTENZIONE!!!

Dopo i cambiamenti di gennaio 2018 Ryanair ha deciso di modificare nuovamente le norme per l’imbarco del bagaglio a mano e, nemmeno questa volta, noi viaggiatori low cost potremo sorridere!

Dal 1° novembre 2018 infatti il bagaglio a mano più grande che, fino ad adesso era gratuito, diverrà a pagamento. Esatto, avete capito bene.

L’unico bagaglio che potrete portare in cabina sarà di dimensioni pari a 40x20x25 cm (maggiorate rispetto a quelle 35x20x20 cm di prima). Se invece volete portare anche il bagaglio a mano più grande, quello di dimensioni pari a 55x40x20 cm, dovrete pagare ben 8 euro a tratta se lo acquistate in fase di prenotazione oppure 10 euro se lo acquistate successivamente.

Un piccolo trucchetto per risparmiare qualche spicciolo può essere quello di acquistare l’imbarco prioritario al costo di 6 euro a tratta e che consente di portare a bordo entrambi i bagagli senza ulteriori supplementi.

Cosa ne pensate di questa modifica? Credete che Ryanair si stia tirando la zappa sui piedi da sola?

Scritto da: 

This error message is only visible to WordPress admins

Error: There is no connected account for the user 265873725 Feed will not update.