On the road fra Abruzzo, Molise e Lazio: si parte!

Questo è stato un anno davvero particolare. Siamo tornati da Amsterdam il 7 marzo e, due giorni dopo, l’Italia ha iniziato il suo lockdown. Quasi 3 mesi chiusi in casa che hanno sconvolto tutti i nostri piani. Non sapevamo se avremmo fatto le solite ferie estive ma di una cosa eravamo certi: se sì le avremmo fatte in Italia. Ed allora dopo mille idee svanite in fumo abbiamo finalmente deciso la nostra meta: un viaggio on the road in Abruzzo a cui aggiungere qualche altra tappa intermedia.

Primo stop in Molise

La partenza è prevista per domani, 4 agosto, e ci vedrà diretti in Molise. Abbiamo voluto fortemente inserire questa destinazione perché in primis volevamo dimostrare che questa regione esiste veramente e poi per visitare il Santuario di Maria Santissima Addolorata a Castelpetroso e realizzare così uno dei nostri viaggi nel cassetto da realizzare dopo la quarantena.

Trascorreremo in Molise un giorno ed una notte soggiornando al B&B L’angolo Fiorito prima di iniziare il vero e proprio on the road in Abruzzo.

Inizia l’on the road in Abruzzo

La prima tappa avrà base nel caratteristico borgo di Scanno. Come hotel abbiamo optato per il B&B La casa dei nonni da cui partiremo sia alla volta del famoso lago a forma di cuore di Scanno sia verso alcuni borghi particolari e colorati che abbiamo scovato. Per saperne di più dovrete però seguirci live sui canali social che troverete più avanti!

Dai monti passiamo al mare che in Abruzzo è al tempo stesso spettacolare e ricco di storia. La costa dei Trabocchi, infatti, racconta un passato fatto di pesca ed artigianato e noi siamo pronti ad esplorarlo in lungo e largo. Ci concederemo anche una sosta a Sulmona, il borgo dei confetti, e visiteremo Roccascalegna con il suo celebre castello arroccato su uno sperone di roccia. Soggiorneremo a Fossacesia nel B&B Costa d’Abruzzo.

La terza ed ultima parte del nostro on the road in Abruzzo si concluderà a Calascio. In paese soggiorneremo presso il B&B da Natalia e sarà la base perfetta per visitare sia Campo Imperatore che Rocca Calascio, quel castello che ha reso l’Abruzzo famoso in tutto il mondo.

Negli ultimi due giorni rimasti ce ne andremo sottoterra fra stallattiti e stalagmiti a visitare le grotte di Stiffe e l’ultimo giorno ci sposteremo nella Val dell’Orfento per goderci un po’ di natura incontaminata e respirare la calma dell’Eremo di San Bartolomeo in Legio.

Finiamo in bellezza a Tivoli nel Lazio

Il 14 agosto terminerà il nostro viaggio e fare ritorno in quel di Toscana concedendoci però una tappa intermedia. Ci fermeremo a Tivoli ed aggiungeremo due tacche alla nostra lista di patrimoni UNESCO andando a visitare Villa d’Este e Villa Adriana.

Vi piace il nostro itinerario? Se volete seguirci e saperne di più, vi mostreremo tantissime chicche, non dovete far altro che seguirci live sui nostri canali social:

On the road fra Abruzzo, Molise e Lazio

Scritto da:

This error message is only visible to WordPress admins

Error: There is no connected account for the user 265873725 Feed will not update.