Visitare Zaanse Schans e i suoi mulini a vento

Quando si pensa all’Olanda le cose che vengono in mente sono moltissime ed una di queste sono i suoi famosissimi mulini a vento. Il metodo migliore per poterne ammirare di autentici, se siete in viaggio ad Amsterdam, è quello di visitare Zaanse Schans.

Un autentico villaggio olandese del XVII secolo a meno di mezz’ora di distanza dalla capitale.

Visitare Zaanse Schans

Sì, perché a Zaanse Schans vivono e lavorano ancora persone che si impegnano a mantenere il paese come lo era centinaia di anni fa portando avanti attività artigianali che, purtroppo, stanno cedendo il passo alla modernizzazione. Tutto questo avviene nei mulini ancora funzionanti ed in suggestive abitazioni e botteghe in legno.

casette olandesi 1600
visitare zaanse schans

Non appena si arriva non si può far altro che chiedersi se un posto così sia reale o solo un particolare museo a cielo aperto. Oggi i mulini sono soltanto una decina ma provate solo ad immaginare, nel 1600, quando i mulini attivi ed intatti erano oltre 600. Uno spettacolo unico!

casette zaanse schans

Visitare Zaanse Schans: un viaggio nell’Olanda del 1600

Come allora i mulini di Zaanse Schans continuano a funzionare con la sola forza del vento, che in questa vallata può essere impetuoso, contribuendo alla realizzazione di prodotti alimentari come mostarda e cacao ma anche per la creazione di polveri per le vernici e cemento. Quindi, nonostante la meta sia molto apprezzata dai turisti, non lasciatevi ingannare dall’aspetto caratteristico della città: qui si lavora sodo!

Matteo Olanda

La maggior parte dei mulini a vento sono visitabili pagando un piccolo prezzo d’ingresso, di solito 5 euro, per conoscere più da vicino questa attività così affascinante. Inoltre, se possessori della Iamsterdam Card, il biglietto d’ingresso è compreso.

Alcuni dei mulini più famosi sono: il De Bleeke Dood che macina la farina per i forni della zona, il De Huisman che macina le spezie ed il De Kat che produce gesso e pigmenti colorati.

Noi abbiamo optato proprio per quest’ultimo e siamo rimasti colpiti e affascinati dal suo funzionamento. Mai avevamo visto un mulino in azione dall’interno.

interno mulino a vento
ambra mulino a vento

Visitare Zaanse Schans non è però solo godere della vista unica dei suoi mulini e delle casette colorate attraversate dai canali d’acqua. Ci sono tantissimi musei, visitabili gratis con la Iamsterdam Card, che raccontano la storia delle attività che da sempre qui si svolgono.

Tradizione al passo coi tempi

Ancora più interessanti, a nostro parere, sono invece i laboratori e le botteghe che, fra un lavoro e l’altro, consentono ai turisti di scoprire i procedimenti che stanno dietro ad alcuni dei prodotti olandesi più famosi.

Uno di questi è il laboratorio degli zoccoli. Un prodotto unico ed inimitabile che consentivano ai contadini e alle contadine di non affondare nel fango. Ce ne sono di tutti i tipi: dipinti, decorati e persino ricoperti di gioielli Swarovski. Per chi volesse, ovviamente, si possono anche acquistare.

AMBRA
fabbrica zoccoli olandesi

L’altro, di cui noi ci siamo innamorati, è la fabbrica-latteria. Grazie ad un breve percorso è possibile scoprire gratuitamente il processo di lavorazione del celebre Gouda olandese. E’ anche possibile godere di una vastissima scelta di assaggi vari di questo buonissimo formaggio ed, eventualmente, acquistare questo ed altri prodotti tipici.

Matteo formaggio
caseificio zaanse schans

Come arrivare da Amsterdam

Il metodo più veloce e più semplice per arrivare a Zaanse Schans da Amsterdam è tramite treno. Dalla stazione centrale vi basterà prendere il treno direzione Uitgeest e scendere dopo 4 fermate alla stazione Zaandijk Zaanse Schans. Per arrivare ai mulini dovrete camminare per altri 15 minuti.

Il tragitto in treno, invece, dura meno di mezz’ora ed ha un costo di 4,60 euro a tratta. I biglietti sono acquistabili direttamente in stazione alle macchinette automatiche oppure online sul sito ufficiale delle ferrovie olandese. Così facendo risparmierete un euro a biglietto.

visitare zaanse schans

Se preferite muovervi su ruote dalla stazione centrale parte, ogni 15 minuti, il bus 391 della compagnia Connexxion che vi porterà a destinazione in circa 40 minuti. Il biglietto costa 6 euro solo andata oppure 11,50 euro andata e ritorno.

Scritto da:

This error message is only visible to WordPress admins

Error: There is no connected account for the user 265873725 Feed will not update.