Visitare Colonnata: il borgo del Lardo

A Colonnata si arriva attraverso una strada abbastanza impervia. Tornanti impegnativi e lunghissimi cuniculi che un tempo venivano attraversati dalla ferrovia che portava a valle il marmo. Sembra di non arrivare mai ma, per visitare Colonnata, occorre giungere nel cuore delle Alpi Apuane.

ambra marmo
Matteo ponti di vara

Il paesaggio è quello spettacolare ed allo stesso tempo inquietante delle cave di marmo di Carrara. Incastonato in questa cornice unica il borgo di Colonnata sonnecchia placidamente prendendo per la gola i turisti che si spingono fin quà.

Visitare il borgo di Colonnata e rimanere ammaliati dal profumo del lardo appena preparato.

Basta infatti parcheggiare l’auto ed entrare nel centro storico per restare ammaliati dal profumo di lardo. Profumo che, secondo noi, pervade le vie del borgo in ogni stagione. Solo in questo piccolo paesino di nemmeno 400 abitanti, pensate, sorgono ben 20 larderie.

visitare colonnata lard rock

Da queste parti il lardo è una questione molto seria. Insieme al marmo è forse l’unico motivo per cui Colonnata non si sia trasformata in una città fantasma. La storia di questo salume ha origine antichissime ed è l’unico di questo tipo ad avere il marchio IGP.

D’altronde marmo e lardo hanno una correlazione piuttosto intima. Senza il primo, il secondo probabilmente non avrebbe tutta la fama di cui gode. Le carni del maiale, infatti, devono essere messe a stagionare per 6-8 mesi in conche realizzate in marmo insieme agli aromi necessari. Solo così si ottiene il vero lardo di Colonnata IGP.

visitare colonnata
visitare colonnata

E’ impensabile quindi visitare Colonnata senza concentrarci sulla sua primizia. Il borgo è molto carino e possiede tutte le caratteristiche tipiche medievali con le sue viuzze strette, le case con i muri di pietra ed ovviamente le opere in marmo. Come non citare il monumento al Cavatore che celebra i morti sul lavoro per estrarre l’oro bianco di Carrara.

monumento al cavatore visitare colonnata

Fermarsi e scegliere dove assaggiare il lardo è la cosa più difficoltosa da fare a Colonnata. Noi abbiamo optato per la larderia il Poggio. Una vista notevole sulla cava Gioia, forse la più grande di tutte le cave, ed un bel piatto di assaggi di lardo di colonnata, pancetta e crema di lardo per 7 euro. E’ anche possibili acquistare questi squisiti prodotti ed i prezzi sono assolutamente onesti!

assaggio lardo di colonnata
lardo di colonnata

Scritto da: