Airbnb cerca 5 volontari per missione in Antartide

Un mese di viaggio per 5 volontari in Antartide per una ricerca sul clima e sui pericoli causati dall’inquinamento.

Si chiama Antarctic Sabbatical ed è il nuovo, ambizioso, progetto realizzato da Airbnb in collaborazione con Ocean Conservancy. Cinque volontari, un viaggio in Antartide per una ricerca scientifica mai vista prima.

In un periodo storico come il nostro che, finalmente, ha acceso i riflettori sull’annosa questione dell’inquinamento era necessario fare qualcosa di eclatante. Qualcosa di più delle manifestazioni in piazza. Questo progetto è destinato alle persone che hanno davvero a cuore l’ambiente, pertanto, se siete solo alla ricerca di un viaggio gratis meglio dare un’occhiata agli altri concorsi che condividiamo sulle nostre pagine.

Se, invece, questo argomento vi interessa veramente allora siete pronti anche voi per partire insieme allo scienziato Kirstie Jones-Williams per studiare gli effetti che l’inquinamento ha nel continente più inospitale del mondo.

volontari Antartide
Crediti foto: Pixabay Free Images

Il team di 5 volontari che partirà alla volta dell’Antartide dovrà raccogliere campioni di neve da analizzare. Dovrà, inoltre, studiare il grado di penetrazione che le microplastiche hanno in questo continente.

Come candidarsi all’Antarctic Sabbatical

Per candidarsi al concorso, se vogliamo chiamarlo così, non è necessario essere scienziati ma possedere un buon grado di allenamento e disposti a spingere il proprio fisico al limite con temperature glaciali e sforzi notevoli.

Vi ritenete all’altezza dei requisiti? Allora non dovete far altro che collegarvi a questa pagina e rispondere alle domande poste compilando il form con i vostri dati.

volontari Antartide
Crediti foto: Pixabay Free Images

Verranno prese in considerazione solamente le candidature giunte entro l’8 ottobre 2019. Fate attenzione. Se verrete scelti per il viaggio dovete essere disponibili a viaggiare dal 18 novembre al 16 dicembre 2019 durante il quale dovrete praticare due settimane di training in Cile, a Punta Arenas, prima di trascorrere dieci giorni al Polo Sud per svolgere la missione vera e propria. Dopodiché gli ultimi giorni tornerete in Cile per analizzare i campioni di neve raccolti.

Non è previsto un compenso ma tutto, dal viaggio ai pasti, è pagato dalle società che promuovono il progetto.

Qui trovate i requisiti necessari per la candidatura

Scritto da:

This error message is only visible to WordPress admins

Error: There is no connected account for the user 265873725 Feed will not update.