Cosa vedere a Portovenere: la Sesta Terra

Non sarà certo il tesoro nascosto della Liguria ma è innegabile ammettere che Portovenere è uno di quei gioielli che non passa mai di moda. Di solito questo piccolo borgo marinaro viene inserito in un itinerario insieme alle favolose Cinque Terre con le quali condivide l’inserimento nella lista dei patrimoni dell’Umanità UNESCO. Quindi, se vi state chiedendo cosa vedere a Portovenere la risposta è molto semplice: Portovenere, la Sesta Terra!

Cosa vedere a Portovenere: piccolo gioiello ligure

Di Portovenere ci si innamora non appena si intravedono le casette colorate affacciate sul mare. Sia che si arrivi con traghetto che con l’auto, a proposito durante i mesi invernali il parcheggio è gratuito, questa palazzata di case strette, colorate ed anche leggermente storte regala un benvenuto con i fiocchi. Tutto ciò che vorrete fare, e che noi abbiamo fatto, è scattare quante più foto possibile di questa vista incredibile.

ambra portovenere

Durante le festività natalizie, inoltre, i muri delle case sono ornate di lucine che al tramonto donano uno skyline ancora più affascinante!

cosa vedere a portovenere casette colorate

Nel centro storico fra colori e sapori

Saremmo stati ore a contemplare questo panorama sotto un inaspettato caldo sole invernale ma essendo già ora di pranzo abbiamo attraversato l’antica Porta del Borgo e ci siamo addentrati dentro il centro storico. Qui regna la tranquillità. Nell’aria aleggia un coinvolgente profumo di cibi di mare appena cucinato.

vie del borgo portovenere

Non resistiamo e ci concediamo un cartoccio di fritto di mare. Gustato qui, a Portovenere, il sapore è ancora più buono!

cosa vedere a portovenere cartoccio di fritto di mare

Proseguiamo lungo le scoscese vie del centro che, parallelamente al lungo mare, ci conducono alla Chiesa di San Pietro. Costruita su una roccia a strapiombo sul mare sfido chiunque a non restare ammaliato dalla bellezza di questa vista. La chiesa è molto piccola e visitabile gratuitamente. Dalle sue logge e terrazze è possibile godere di viste mozzafiato sul bellissimo mare ligure.

chiesa di san Pietro al tramonto portovenere
Chiesa di San Pietro al tramonto
finestra sul mare ambra

A pochi metri troviamo la famosa Grotta di Byron, un must fra le cose da vedere a Portovenere. Si tratta di un insenatura fra le rocce da cui il celebre poeta inglese si gettò fra le acque per raggiungere Lerici a nuoto.

cosa vedere a portovenere grotta di Byron
dentro la grotta di byron Matteo

Salita al castello per un panorama indimenticabile

Lasciandosi la grotta alle spalle ci incamminiamo lungo le ripide salite che conducono al castello. Prima di raggiungere la vetta ci imbattiamo nella Chiesa di San Lorenzo, nota anche come Santuario della Madonna Bianca. Molto curiosa una leggenda che ruota intorno a questa chiesa. Sembra infatti che durante la peste che colpì Portovenere sul finire del XV secolo un abitante pregò davanti al dipinto della Madonna si debellare la piaga. Il dipinto si illuminò, allora, si colori accesissimi ed in poche ore la città fu completamente guarita dalla terribile malattia.

panorama dalla chiesa di san Lorenzo
Panorama dalla Chiesa di San Lorenzo

Seguendo le indicazioni per la salita al castello giungiamo ad uno spiazzo dove sono presenti due strutture cilindriche in mattoni piuttosto ampie. Sono gli antichi mulini costruiti inizialmente come torrette d’avvistamento e trasformate poi in mulini a pietra per macinare la farina. Da qui si ha la vista migliore sulla chiesa di San Pietro. Vista che al tramonto è un qualcosa di impareggiabile!

cartolina da portovenere
tramonto incredibile portovenere
Il tramonto di Portovenere

Avremmo voluto visitare anche il castello Doria ma, sfortunatamente, quel giorno era chiuso ed abbiamo dovuto rimandare. Così come abbiamo dovuto rimandare l’escursione alla vicina isola di Palmaria, anch’essa patrimonio UNESCO, con le sue 36 grotte.

Ma quindi, alla fine dei conti, cosa vedere a Portovenere? La cosa migliore da fare è visitarla in tranquillità senza l’ansia di dover raggiungere uno o l’altro monumento. Ogni scorcio, ogni angolo, ogni finestra sul mare regala emozioni uniche. Non abbiamo dubbi: Portovenere è uno di quei borghi da visitare almeno una volta nella vita!

Scritto da:

This error message is only visible to WordPress admins

Error: There is no connected account for the user 265873725 Feed will not update.