L’albero di Natale sul lago Trasimeno

Siamo stati a Castiglione del Lago per ammirare l’albero di Natale sul lago Trasimeno: uno dei più grandi di tutto il mondo!

Dopo l’abbuffata natalizia ci voleva una gita fuori porta per iniziare a smaltire il carico di calorie accumulate. Quale occasione migliore, allora, se non quella di visitare il borgo di Castiglione del Lago per ammirare l’albero di Natale sul lago Trasimeno in Umbria?

Da casa nostra abbiamo guidato per circa un’orea e mezza arrivando, guarda caso, a destinazione proprio per l’ora di pranzo. In Umbria abbiamo sempre mangiato bene ed anche questa volta le nostre aspettative non sono andate deluse. Non è stato facile scegliere dove fermarsi perché la quantità di locali e ristoranti è davvero sorprendente. Alla fine abbiamo optato per fermarci nel piccolo ristorante Umbria Terra e Sole.

ristorante umbria terra e sole

Affacciato sulla via principale del paese questo locale appare inizialmente come una gastronomia che vende salumi, formaggi e legumi ma entrando si nota che è possibile sedersi ed assaggiare tante varietà di prodotti tipici.

antipasto umbro
Antipasto umbro

Noi abbiamo optato per un antipasto umbro composto da salumi, formaggi, crostini e la celebre torta al testo, una specie di crescione da riempire con quello che si desidera. Dopodiché due zuppe di legumi e fagioli, che da queste parti sono un’eccellenza, accompagnate da due calici di vino rosso della casa. Non avremmo mai immaginato di ordinare una zuppa in un ristorante ma, ragazzi, era buonissima! In tutto abbiamo speso meno di 30 euro, assolutamente consigliato.

zuppa di legumi umbria

Cosa vedere a Castiglione del Lago

Con la pancia piena siamo pronti ad esplorare il piccolo borgo sul lago Trasimeno. Circondato da una possente fortificazione si accede al centro storico attraverso Porta Senese.

Dai primi passi si capisce subito la storia millenaria. Fondato dagli etruschi ed ampliato dai Romani, Castiglione visse il suo periodo di maggior fioritura sotto la gestione della famiglia Della Corgna nel Medioevo. Nonostante sia molto piccolo e visitabile anche in meno di un paio d’ore camminare per le sue strade è veramente appagante.

cosa vedere a castiglione del lago

Entrando da porta Senese ci si trova subito a percorrere la strada principale. Sulla sinistra, dietro ad un pronao di ispirazione ellenistica, si trova la Chiesa di Santa Maria Maddalena. Da ammirare anche da lontano per la conformità particolare della sua cupola.

Chiesa di Santa Maria Maddalena interno
Interno della Chiesa di Santa Maria Maddalena

Proseguendo il percorso è impossibile non restare affascinati dal centro storico fatto di locali d’artigianato, ristoranti e prodotti tipici in vendita che riempiono l’aria di sapori che non stiamo nemmeno a descrivervi.

In questi giorni di festa, poi, il paese è pieno di iniziative legate al Natale. Non mancano quindi la casa di Babbo Natale e tanti giochi per i più piccoli.

L'albero di Natale sul lago Trasimeno

Molto suggestivi anche i vari presepi sparsi per la città. Bellissimo quello tradizionale custodito nella chiesa di San Domenico ma non da meno l’esposizione dei presepi artigianali a due passi dalla chiesa. In particolare uno, dal nome Natale in Umbria 2016 rappresentante i paesi colpiti dal sisma, ci ha veramente spezzato il cuore ricordandoci quello che avevamo visto a Norcia pochi mesi fa.

Il nostro itinerario prosegue poi fino a Palazzo Ducale, o della Corgna, oggi sede del comune ma affrescato con decorazioni del Pomarancio. Tramite un suggestivo percorso è possibile arrivare fino alla Rocca del Leone, così chiamata perché si dice realizzata seguendo la costellazione del Leone.

L'albero di Natale sul lago Trasimeno palazzo corgna
Palazzo della Corgna

Anche la vista panoramica sul lago Trasimeno, lasciatecelo dire, non è davvero male!

panorama lago albero natale lago trasimeno

Con le tenebre ormai scese era giunto il momento di fare quello per cui eravamo venuti qui:

Ammirare l’albero di Natale sul lago Trasimeno!

E’ la prima edizione dell’iniziativa Luci sul Trasimeno ed ha subito registrato il boom di visitatori. Inaugurato il 7 dicembre 2019, l’albero rimarrà esposto fino al 6 gennaio 2020 nella speranza che, il prossimo anno, possa esserci una nuova edizione.

Si tratta di un albero da record. Entrato nel Guinness dei Primati per essere il più grande albero di Natale al mondo disegnato sull’acqua. Ben 1000 metri di altezza per 50 di larghezza con migliaia di lampadine volte a creare questo spettacolo davvero suggestivo.

albero natale lago trasimeno

Per visitarlo occorre pagare un ticket di 5 euro il sabato e nei giorni festivi (3 nei giorni feriali) al termine di un percorso costeggiante le antiche mura della città al ridosso delle quali è stato ricreato un presepe quasi a grandezza naturale.

albero natale lago trasimeno
albero natale lago trasimeno

Il percorso poi prosegue nel teatro della Rocca dove, per tutte le festività, vengono proposti balli e spettacoli oltre ad un video mapping sulle mura del castello.

Inutile a dirlo, però, gli occhi sono quasi tutti per lo scintillante albero di Natale!

Scritto da:

This error message is only visible to WordPress admins

Error: There is no connected account for the user 265873725 Feed will not update.