5 trucchi per fare belle foto con smartphone

Non è semplice fare belle foto con smartphone. Nonostante i cellulari di ultima generazione abbiano una risoluzione elevatissima e varie opzioni di editor non è detto che questo basti per avere degli scatti di alto livello.

Vi abbiamo già consigliato alcuni strumenti per fare foto fighe con il vostro cellulare ed ora vogliamo svelarvi

5 trucchi per fare belle foto con smartphone

o almeno provarci!

1 – Utilizzare la regola dei terzi

Vi siete già spaventati? Ma no, nessuna paura! Per applicare la regola dei terzi dovrete semplicemente attivare la griglia che divide lo schermo della vostra fotocamera in 9 parti uguali. A questo punto dovrete cercare di inserire il soggetto della foto all’intersezione di uno di questi punti. Otterrete un’immagine più dinamica e piacevole da osservare!

Crediti foto: Pixabay Free Images

2 – Evitate il flash

Diciamoci la verità, il flash nei cellulari è uno strumento quasi inutile. Potete utilizzarlo per i ritratti, certo, ma la qualità non è certo delle migliori. La sua portata poi rende il flash pressoché inutile anche per fotografare paesaggi. Armatevi quindi di un buon cavalletto per smartphone, accedete alla funzione Pro Foto del vostro cellulare e lavorate sugli ISO e la durata di scatto per sfruttare al massimo la poca luce presente. Noi ci troviamo bene anche impostando la modalità notturna. La cosa fondamentale è che il vostro smartphone sia perfettamente immobile per tutta la durata dello scatto.

3 – Scattare in HDR

Ma non abusatene! HDR sta per High dynamic range e può essere un’ottima soluzione per scattare in condizioni di poca luminosità. Il software della fotocamera produce 3 o più scattii, ciascuno con diversa esposizione, andando poi a unirli automaticamente in una sola foto. Anche in questo caso è necessario che il cellulare sia completamente fermo per tutta la durata dello scatto. Praticamente tutti gli smartphone hanno questa opzione nella loro fotocamera altrimenti potete scaricare gratuitamente varie applicazioni da PlayStore.

5 trucchi per fare belle foto con smartphoneCrediti foto: Pixabay Free Images

4 – Non utilizzare lo zoom digitale

Lo zoom dei cellulari è un po’ come il flash: non serve quasi a niente. Il motivo è semplice: ci sono due tipi di zoom. Quello ottico, che è quello delle reflex, che consente di zoommare le immagini senza perdere qualità e quello digitale, presente sul 99% degli smartphone, che si limita ad ingrandire l’immagine perdendone però in qualità e definizione. Il consiglio è quello di abolire lo zoom del vostro smartphone.

5 – Mettere sempre a fuoco il vostro soggetto

E grazie al piffero direte voi. Sapete benissimo che cliccando su una parte dello schermo la lente metterà automaticamente a fuoco quel punto. Quello che molti non sanno però che, tenendo premuto quel punti alcuni secondi, il soggetto manterrà la messa a fuoco e voi potete spostare il cellulare alla ricerca dell’inquadratura perfetta!

Crediti foto: Pixabay Free Images

Oltre a questi 5 trucchi per fare belle foto con smartphone ricordatevi sempre di pulire la lente del vostro cellulare. Dal momento in cui ci svegliamo a quello in cui andiamo a letto il nostro telefono ne vede di tutti i colori e, anche se a occhio nudo può non sembrare, la lente è molto sporca. Pulitela sulla vostra maglietta o con un fazzoletto di seta e in un secondo tornerà come nuova!

Scritto da:

This error message is only visible to WordPress admins
Error: Cannot add access token directly to the shortcode.