5 strumenti per fare foto fighe con smartphone

Al giorno d’oggi i social network sono entrati così prepotentemente nelle nostre vite che quasi ogni momento, bello o brutto che sia, viene documentato in rete. Certo, nell’ambito fotografico, si è perso tantissimo di quel romanticismo dovuto allo scattare su pellicola. Ormai anche chi non possiede una fotocamera digitale ha un cellulare in grado di scattare bellissime istantanee.
Tuttavia non sempre riusciamo a fare foto fighe con smartphone come riescono ad altri blogger ed influencer più affermati.

fare foto fighe con smartphoneCrediti foto: Pixabay Free Images

Come riuscire allora a migliorare la qualità e l’estetica dei nostri scatti?

In questo articolo vi sveliamo i 5 strumenti che abbiamo personalmente acquistato e che tuttora usiamo per fare foto fighe con smartphone. O almeno ci proviamo!

1 – Selfie Stick

Fino a poco tempo fa deridevamo e sbeffeggiavamo chi ne faceva uso. In realtà lo facciamo ancora con coloro che abusano di questo strumento ma che, in alcuni casi, può essere davvero utile per scattare foto notevoli. Noi utilizziamo questo acquistato su Amazon che, oltre a costare poco, occupa pochissimo spazio in valigia e funziona tramite bluetooth.

2 – Lenti per smartphone

Le lenti per smartphone sono uno strumento molto utile per simulare il lavoro di una reflex con il proprio smartphone. Basta un clic e potrete ottenere grandangoli, fisheye, macro sul vostro cellulare ad un prezzo decisamente più basso rispetto all’acquisto di 3 singoli obbiettivi per la reflex. Ovviamente non è la solita resa ma crediamo che questo sia chiaro a tutti!
Noi avevamo acquistato, quasi per gioco, le lenti AUKEY 3 in 1 al costo di 9,99 euro comprensive di Grandangolo, Fisheye e Macro ed è un acquisto che consigliamo a chi voglia divertirsi con il proprio smartphone.

3 – Faretto Led

Non lo dicono ma per fare foto fighe con smartphone ai piatti ed al cibo anche i più famosi food blogger utilizzano un faro apposito per illuminare il soggetto. Noi abbiamo ovviato a questa problematica acquistando a 6,99 euro il faretto led della BlueBeach che utilizziamo sia come flash aggiuntivo, sia per illuminare soggetti o parti di soggetto in ombra.
Un piccolo consiglio: per fotografare un piatto al ristorante o a casa puntate il led di lato al piatto in modo da eliminare le ombre fastidiose.

4 – Cavalletto per smartphone

Il cavalletto per smartphone è uno strumento di cui non riusciamo assolutamente a fare a meno. Sia per autoscatti ma soprattutto per scattare foto notturne quando anche un lieve tremolio della mano può compromettere il risultato finale. Fino ad adesso abbiamo utilizzato il cavalletto AFAITH con buoni risultati ma siamo decisamente intenzionati ad aggiungere alla nostra attrezzatura il treppiede Octopus Style che ci garantisce, grazie alle gambe mobili, maggior libertà di movimento.

5 – Lensball

Questo è l’ultimo acquisto in casa Vagabondi Squattrinati e non vediamo l’ora di rinnovarla. Si tratta semplicemente di una sfera di cristallo che riflette tutto ciò che ha dietro in un angolo a 180° invertito a specchio. L’effetto è spettacolare ed il successo sul vostro profilo Instagram è assicurato! Noi abbiamo acquistato questa lensball direttamente su Amazon al prezzo di 13,99 euro.

Ovviamente non vi promettiamo che diventerete i nuovi Steve McCurry ma con questi strumenti e la vostra creatività potrete divertirvi e dare un tocco di particolarità ai vostri scatti!

Crediti foto: Pixabay Free Images

Scritto da: 

This error message is only visible to WordPress admins
Error: Cannot add access token directly to the shortcode.