Al parco d’arte Enzo Pazzagli nel cuore di Firenze

Se da Firenze prendete il treno direzione Roma poco prima di un imponente ponte in ferro volgete la testa verso destra. Potrebbe capitarvi di ammirare una distesa verde costellata da stranissime sculture in ferro e vetri colorati. Non è immaginazione ma il parco d’arte Enzo Pazzagli.

Al parco d'arte Enzo Pazzagli nel cuore di Firenze

Certo, è strano che un luogo come questo sorga nel cuore di una città come Firenze e questo motivo lo rende ancora più suggestivo. Dopo essere stati alla fattoria di Maiano questa è stata la nostra seconda meta da quando le restrizioni per il coronavirus si sono allentate.

Sono 24000 metri quadrati la tela scelta dall’artista Enzo Pazzagli per realizzare uno dei più grandi parchi sculture d’Italia. Il tutto è iniziato nel lontano 2005 quando la prima opera venne posata. Si tratta dei “Tre Arlecchini“, realizzata però nel 1966, e da allora sono state aggiunte 200 opere. Alcune di essi donate da artisti come Sauro Cavallini e Marcello Guasti.

sculture pazzagli

Parco d’arte Enzo Pazzagli: una maestosa riqualificazione urbana realizzata tramite l’arte.

La maggior parte di esse sono in ferro battuto e vetri colorati. Una vera e propria specialità per Enzo. Gli oltre 300 cipressi che dividono le sculture compongono anch’essi un’opera d’arte, chiamata “la Trinità“, che ritrae una faccia con due volti. L’unico modo per osservarla, però, è farlo dall’alto!

alieno parco arte enzo pazzagli
ambra cow parade

Visitare il parco d’arte Enzo Pazzagli è come entrare in un mondo incantato. Il fatto che sia ancora così poco conosciuto, nonostante sia amato da fotografi e novelli sposi, lo rende un oasi di pace in cui immergersi come in un grande museo a cielo aperto.

Silenzio interrotto solo da qualche bambino che ammira estasiato le opere in cartapesta del carnevale di Viareggio donate al parco dalla Fondazione Carnevale di Viareggio.

carnevale di Viareggio enzo pazzagli

Dal 2018, dopo la morte prematura dell’artista Enzo Pazzagli, la gestione del parco è stata affidata all’associazione Ecorinascimento. Sono loro che si occupano di promuovere e mantenere il parco oltre ad organizzare eventi e mostre culturali.

Come visitare il parco d’arte Enzo Pazzagli

Il parco si trova in via Sant’Andrea a Rovezzano 5 a pochi chilometri dal centro di Firenze. L’ingresso ha un costo di 5 euro a persona e l’apertura varia in base al mese corrente. Vi consigliamo quindi di tenere d’occhio la pagina ufficiale nel caso voleste organizzare una visita.

Matteo parco arte enzo pazzagli

Scritto da:

This error message is only visible to WordPress admins

Error: There is no connected account for the user 265873725 Feed will not update.