Cosa vedere ad Aalborg: la città più felice d’Europa

Oggi vi porto nel nord della Danimarca a scoprire cosa vedere ad Aalborg: la città più felice d’Europa.

Quando si parla di Danimarca la mente va immediatamente a Copenaghen, la sua capitale. Una città meravigliosa dal mio punto di vista. Ci sono però altre città che meritano attenzione ed una di queste è Aalborg. Io l’ho inserita nel mio itinerario perché qui abita un mio carissimo amico e devo ammettere che ne sono rimasto veramente affascinato. Non sarà semplicissimo raccontare cosa vedere ad Aalborg ma ci proverò!

aalborg viuzze

Secondo una statistica effettuata da Eurobarometro questa piccola città nel nord della Danimarca si trova al primo posto delle città più felici d’Europa. Il 99% degli intervistati ha infatti dichiarato di essere più che soddisfatto dal proprio tenore di vita.

La storia di Aalborg è indissolubilmente legata al suo passato vichingo. La posizione a ridosso del Limfjorden, il fiordo che divide in due la regione dello Jutland, la rendeva un porto importantissimo per il commercio.

Limfjorden
Limfjord

Quasi tutte le cose da vedere ad Aalborg si trovano nel centro storico e possono essere visitate tranquillamente nel giro di poche ore.

Cosa vedere ad Aalborg: la Domkirke

Passeggiare per il centro storico di Aalborg ed ammirare la particolare architettura degli edifici è già una piacevole esperienza. Fa quasi strano poi arrivare nella piazza principale della città e trovarsi davanti un imponente edificio completamente bianco e spigoloso. Si tratta del Duomo della città, chiamato Domkirke oppure chiesa di San Botulfo.

cosa vedere ad Aalborg chiesa di san botulfo

Al di là dell’aspetto quasi moderno questa chiesa è stata ultimata nel 1779. Al suo interno si trovano affreschi cinquecenteschi mentre il pulpito dell’alta e la pala risalgono agli ultimi anni del ‘600.

interno chiesa di san botulfo

Il palazzo Jens Bangs Stenhus

Si tratta di uno degli edifici storici più importanti della città e si trova lungo la Østerågade, ovvero la via principale di Aalborg.

Questo palazzo prende il nome dal ricco mercante Jens Bangs che qui abitava e che lo fece erigere nel 1624. Lo stile, particolarissimo, è Rinascimentale danese e con i suoi 5 piani è stato per molti anni l’edificio più imponente di tutta la città.

Cosa vedere ad Aalborg palazzo Jens bang

Il palazzo Jørgen Olufsens

Altro edificio storico molto importante per la storia di Aalborg è il palazzo Jørgen Olufsens. Il nome deriva dal sindaco della città che lo fece erigere nel 1616. Quello che non tutti sanno è che Jørgen Olufsens era il fratellastro del già citato Jens Bangs e che fra i due è sempre stata viva una fortissima rivalità.

Questo palazzo si riconosce al volo grazie al suo stile a graticola ed ai colori arancioni e rosso che lo contraddistinguono. Si tratta di una delle residenze rinascimentali meglio conservate di tutta la Danimarca.

palazzo Jørgen Olufsens

L’Aalborghus: il castello di Aalborg

Prendete l’idea che avete di un castello, accartocciatela e gettatela nel cestino. Il così detto castello di Aalborg assomiglia a tutto tranne alla nostra idea classica e, per questo motivo, molti rimangono delusi al suo cospetto.

Costruito fra il 1539 e il 1555 dal re Cristiano III come fortificazione oggi è sede di uffici amministrativi. Il suo aspetto con le travi in legno in bella vista ricorda molto tipiche danesi e, senza offesa, può essere scambiato per una stalla o una rimessa per gli attrezzi.

cosa vedere ad Aalborg castello

Von Frue Kirke

Altra enorme chiesa nel centro di Aalborg. Rispetto al bianchissimo duomo questo edificio è composto da mattoni rossi ed ha origini antichissime. Sebbene nel corso degli anni abbia subito ristrutturazioni e ampliamenti la chiesa di Nostra Signora esiste addirittura dal 1140.

von frue kirke

Hjelmerstald

Fra le cose da vedere ad Aalborg ci sono le tante casette colorate sparse per la città. Una via però merita una menzione di nota e quella via è la Hjelmerstald.

Questa viuzza acciottolata si trova in pieno centro a pochi passi dalla Von Frue Kirke, è stata costruita nel 1600 e le case che vi si affacciano erano nate come scuderie per ospitare i cavalli. Oggi la Hjelmerstald con le sue casette in color pastello è la meta ideale per chi cerca il luogo più Instagrammabile di tutta la città.

cosa vedere ad Aalborg Hjelmerstald

Cosa vedere ad Aalborg: street art

Ormai dovreste sapere quanto io ami la street art ed Aalborg è stata una bellissima sorpresa da questo punto di vista.

Sparsi per la città ci sono quasi 100 murales realizzati da svariati artisti dal tutto il mondo. Alcuni occorre andarli a cercare mentre altri si paleseranno davanti a voi quasi senza che ve ne accorgiate. Sono vari i temi trattati ma una cosa li accomuna: sono tutti davvero molto belli!

cosa vedere ad aalborg street art

Su questa pagina potrete trovare una mappa per scovarli tutti!

Ammirare la città dalla Aalborgtårnet

Durante il primo lockdown nazionale Aalborg era piena di cartelli con scritto: “Perché andare sulla Torre Eiffel quando puoi salire sulla Torre di Aalborg?”.

Sicuramente uno spot simpatico ma, sinceramente, la Torre di Aalborg non è proprio una gran bellezza. A differenza della vista che si gode dalla cima dei suoi 105 che è meravigliosa.

Ai suoi piedi si trova il Museo d’arte moderna KUNSTEN che non sono riuscito, ahimè, a visitare ma sembra essere molto apprezzato dagli appassionati.

Cosa vedere ad Aalborg: architettura moderna

Utzon Center

Joe Utzon è sicuramente il personaggio più famoso di Aalborg. Un nome che molti di noi non conoscono ma dietro cui si cela l’architetto che ha progettato anche l’Opera House di Sydney. Non poteva quindi mancare, nella sua città natale, un tocco del sue stile avanguardistico!

L’Utzon Center di Aalborg è l’ultima opera del celebre architetto morto nel 2008. Il progetto iniziale era quello di creare un centro dove le persone si riunissero per parlare e discutere idee su e per il futuro. Oggi fa parte dell’università di Aalborg ed oltre ad essere utilizzato per scopi accademici ospita una galleria che ripercorre la vita e le opere di Joe Utzon.

Casa della Musica

Altro edificio interessante non distante dall’Utzon Center è la Casa della Musica. Dall’aspetto estremamente particolare, impossibile non notarla durante una passeggiata sul lungomare, è il luogo d’incontro per musicisti e amanti della musica. Ospita spesso concerti di artisti nazionali ed internazionali ed è sede della Aalborg Symphony Orchestra.

Cosa vedere ad Aalborg: architettura moderna

Cosa vedere ad Aalborg: il più importante sito di sepoltura vichinga al mondo

Lindholm Høje

Il Lindholm Høje, letteralmente Collina Lindholm, è il più importante sito di sepoltura vichingo al mondo e si trova a nord di Aalborg.

Si tratta di una necropoli composta da circa 40 tombe ed oltre 700 tumuli risalenti al periodo storico che va dal 400 al 1000 d.C. Le più antiche sepolture sono composte dalle ceneri dei defunti bruciati insieme ai loro oggetti più cari ed hanno una forma triangolare. Successivamente i sepolcri assunsero una forma ovale mentre quelle del periodo vichingo ricordano a forma delle tipiche imbarcazioni.

Cosa vedere ad Aalborg: cimitero vichingo

L’insediamento, in prossimità del fiordo Limfjorden, venne abbandonato nel 1200 a causa dell’accumulo di sabbia proveniente dalla costa occidentale. L’insabbiamento ha però permesso al sito di conservarsi perfettamente fino al 1952 quando iniziarono gli scavi per riportarlo alla luce.

Che siate fan della mitologia norrena o se semplicemente volete visitare un luogo di un’importanza storica indescrivibile questa è una tappa che non può proprio mancare durante un viaggio nel nord della Danimarca.

Cosa vedere ad Aalborg: vita notturna e divertimenti

Jomfru Ade Gade

Non mi sarei mai aspettato che una città piccola come Aalborg potesse avere una movida così movimentata, soprattutto lungo la Jomfru Ade Gade.

Questa via, soprannominata dai locali Via dei Pub, è una stradina acciottolata su cui si affacciano un sacco di locali e pub. Se di giorno è il luogo ideale dove trovare birre ai prezzi più bassi della Danimarca quando calano le tenebre i pub si trasformano in locali per concerti e discoteche dove la gente si scatena a ritmo di musica.

Sia durante la settimana che nel weekend questa via è piuttosto affollata e, ricordate, in Danimarca si inizia a bere presto!

Cosa vedere ad Aalborg: vita notturna e divertimenti

Il carnevale di Aalborg

Si tratta forse del carnevale più famoso del nord Europa. Io purtroppo non ho ancora avuto il piacere di parteciparvi ma non c’è persona che non ne parli con occhi entusiasti.

Questa celebrazione si svolge solitamente l’ultimo weekend di Maggio e, pensate, attira oltre 10000 visitatori. In quei giorni la città è pervasa da un’atmosfera di festa e sparsi per tutta la città si trovano eventi e concerti. Molto apprezzato anche lo spettacolo pirotecnico che sancisce la fine del carnevale!

Dove dormire ad Aalborg

Se decideste di soggiornare ad Aalborg potete trovare tranquillamente un alloggio nel centro città in modo da poter visitare tutte le sue attrazioni a piedi.

Io ho trovato una meravigliosa sistemazione presso lo Zleep Hotel Aalborg, struttura a due passi dalla stazione con bagno privato. Pulizia, comfort e prezzi accessibili nonostante ci si trovi in una delle nazioni più costose al mondo.

Scritto da:

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.