Cosa fare a Campo Imperatore in Abruzzo

Siamo nel parco nazionale del Gran Sasso e dei monti della Laga, a poca distanza dall’affascinante castello di Rocca Calascio. Qui, ai piedi del Corno Grande, si estende selvaggio e quasi incontaminato questo vastissimo altopiano che raggiunge e supera i 2000 metri sopra il livello del mare.
Non mi piaceva il titolo “Cosa fare a Campo Imperatore” per questo articolo. Ripensavo però ai momenti pre partenza quando stavamo stilando l’itinerario in Abruzzo e non avevamo idea di cosa aspettarci.

Il fatto è che è davvero difficile dare una risposta a questa domanda. Campo Imperatore è uno di quei luoghi che va assaporato lentamente. Le sue curve, delineate da anni di erosione, travolgono con la loro sfolgorante bellezza ed infondono pace e tranquillità a chiunque si trovi ad ammirarle.

campo imperatore

Non si può stilare una lista di cose da fare a Campo Imperatore perché non c’è un vero e proprio monumento da visitare ma solo un’unica grande emozione da vivere. L’aria che si respira è quasi irreale e tutto quello che si vorrebbe fare è raggiungere un orizzonte che appare sempre lontanissimo.

Il nome Campo Imperatore venne coniato da Federico II di Svevia che, ammaliato dalla sua bellezza, nel XIII secolo lo definì “Campo imperiale“. Da lì al nome attuale il passo è stato breve.

matteo campo imperatore

Anche solo la strada per raggiungerlo varrebbe da sola il viaggio. Sembra di entrare in una dimensione onirica, non per nulla molti lo definiscono il piccolo Tibet italiano, e non è improbabile incontrare animali come mucche e cavalli al pascolo completamente liberi. Siamo nel cuore della Transumanza, una tradizione millenaria ancora viva in queste lande d’Abruzzo.

animali selvaggi campo imperatore

Cosa fare a Campo Imperatore

Trekking

Viene naturale che la cosa prediletta da fare a Campo Imperatore è il trekking nei mesi estivi, mentre d’inverno è meta ambiti dagli sciisti. Sono moltissimi i sentieri, alcuni più semplici altri meno, che faranno felice ogni appassionato di montagna. Il più comune è quello che dall’osservatorio astronomico porta al rifugio Duca degli Abruzzi. La durata è di circa 1 ora di salita e 40 minuti di discesa. Non è complicato ma abbastanza faticoso. Tuttavia dalla vetta è possibile ammirare il tutta la sua maestosità il massiccio del Gran Sasso. Assicuratevi di avere comode scarpe da trekking!

Cosa fare a Campo Imperatore in Abruzzo

Da qui partono ulteriori percorsi fra cui la “via normale” che conduce sulla vetta del Corno Grande in 3 ore a quasi 3000 metri di altezza!

Osservatorio Astronomico

Alzi la mano chi non ha mai sognato di ammirare le stelle con un telescopio potentissimo. L’osservatorio astronomico di Campo Imperatore è un importantissimo punto di ricerca dell’Istituto Nazionale di Astrofisica.

Solitamente non aperto ai turisti, vengono organizzate saltuariamente delle visite guidate per ammirare il cielo in tutta la sua bellezza.

gran sasso abruzzo

La prigione di Mussolini

Era il 1943 quando Mussolini venne arrestato in seguito all’armistizio di Cassibile che decreteva la resa incondizionata agli alleati. Dal 28 agosto al 12 settembre di quell’anno, prima che i tedeschi giunsero a liberarlo, Mussolini venne tenuto prigioniero in una stanza dell’hotel Campo Imperatore.

Oggi questa struttura è ancora visibile nonostante appaia in stato di abbandono (dicono sia in ritrutturazione ma la sensazione era proprio l’opposto). La stanza che fu di Mussolini è stata tramutata in un piccolo museo che conserva ancora gli arredi del tempo.

Sulle tracce di Bud e Terence

Se arrivate a Campo Imperatore e tendete l’orecchio nel suo solenne silenzio potreste ancora udire nell’aria i sonori “ciaff” degli schiaffoni che Bud Spencer regalò, ormai 50 anni fa, ad alcuni malviventi per sottrargli una pentola di fagioli.

Abbiamo capito ormai che l’Abruzzo è una meta molto richiesta dai registi di tutto il mondo ed anche Campo Imperatore non è da meno. Qui, nella valle della Macina, sono state girate alcune scene di quel capolavoro spaghetti Western che è “.. E continuavano a chiamarlo Trinità“. Se, come noi, amate questa saga siamo sicuri che visitare queste zone vi emozionerà moltissimo!

bud e terence

Vademecum del bravo turista a Campo Imperatore

Sono tantissime le cose da fare a Campo Imperatore ma sono tantissime anche le cose da non fare. Per preservare questo luogo selvaggio ed incontaminato occorre seguire alcune regole, forse banali, ma necessarie. Altrimenti è meglio stare a casa.

  • non accendere fuochi;
  • non gettare rifiuti;
  • raccogliere fiori o frutti;
  • toccare e/o disturbare gli animali.

Purtroppo abbiamo constatato con i nostri occhi quanto queste indicazioni, per quanto semplici, vengano costantemente ignorate. Quindi, vi preghiamo, rispettiamole per poter continuare ad emozionarci.

Scritto da:

This error message is only visible to WordPress admins

Error: There is no connected account for the user 265873725 Feed will not update.