5 motivi per (non) viaggiare da soli

Ci sono milioni di motivi per viaggiare da soli. Ed è per questo che sempre più persone si imbarcano senza altra compagnia del loro zaino. A volte per una vacanza, altre volte per cambiare vita. Uno di questi motivi può essere una delusione amorosa e, si sa, il viaggio è sempre la soluzione migliore per riprendersi da uno shock. Poi c’è chi viaggia da solo perché non riesce a trovare un compagno di viaggio all’altezza e questa categoria non ci sentiamo proprio di biasimarla. Ma allora perché tante persone rinunciano ai loro viaggi se devono partire da sole?

5 motivi per (non) viaggiare da soli

Noi non abbiamo viaggiato molto in solitaria. Abbiamo pochissima esperienza ma una cosa l’abbiamo capita ed è il primo motivo per non viaggiare da soli. Il fatto è che non si viaggia mai veramente da soli. Tutte le volte che abbiamo intrapreso un’avventura abbiamo stretto amicizie con persone fantastiche, persone da tutto il mondo che ancora oggi continuiamo a sentire per scambiare le nostre esperienze e consigli. Il problema è che al vostro ritorno troverete i vostri vecchi amici piuttosto noiosi, amici che vi diranno che i vostri motivi per viaggiare da soli sono cavolate. Parleranno di quanto sushi hanno mangiato per l’ennesima volta al solito all-you-can-eat mentre voi sognate lo street food di Bangkok.

Non dovete inoltre viaggiare da soli perché vi ritroverete ad affrontare le vostre paure e non avrete nessun altro su cui contare se non voi stessi. Non avrete nessuno che vi indica la via e che vi consigli cosa fare. Al vostro ritorno sarete persone diverse. Avrete il coraggio di controbattere ai vostri superiori e soprattutto non vi sentirete in dovere di dire sempre di sì. Anzi, quella che era la vostra comfort zone, vi apparirà come un’angusta gabbia.

5 motivi per (non) viaggiare da soli

Viaggiare da soli vi renderà estremamente emotivi ed empatici.

Dovrete tenere gli occhi sempre aperti e volgere bene i piedi. Imparerete ad apprezzare e rispettare culture diverse dalla vostra. In una discussione con chi la pensa diversamente da voi riuscirete ad accrescere il vostro bagaglio culturale e trarre insegnamento da ogni piccolo confitto.

Perderete un sacco di tempo. Esatto, quando avrete trovato il punto perfetto per scattare la foto della vostra vita ma dovete aspettare il tramonto. Un po’ come Matteo alle Cinque Terre, 3 ore ad aspettare che il sole scendesse dietro il mare e Vernazza accendesse le sue luci come un presepe vivente.

5 motivi per (non) viaggiare da soli

L’ultimo motivo per non viaggiare da soli è che, una volta provato, non potrete più farne a meno!

E se proprio non potete farne a meno e volete partire immediatamente perché non date un’occhiata alle offerte di Momondo cliccando su questo link? Buon viaggio!

Scritto da:

This error message is only visible to WordPress admins
Error: Cannot add access token directly to the shortcode.