Guida alle tariffe Norwegian Air Shuttle

Negli ultimi tempi la compagnia Norwegian Air Shuttle è salita agli onori della cronaca per aver inaugurato i primi voli economici per gli Stati Uniti. Seguendo il modello delle altre compagnie low cost utilizzando scali secondari la Norwegian è riuscita ad abbattere i costi dei biglietti aerei transoceanici rendendoli appetibili anche per noi viaggiatori squattrinati.

Proprio come le altre compagnie low cost occorre però fare molta attenzione alla tipologia dei vari biglietti. Alcuni servizi come il bagaglio da stiva potrebbero non essere compresi nel prezzo. Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questa guida alle tariffe Norwegian e fare un po’ di chiarezza su quello che acquistiamo:

Innanzitutto occorre sapere che il regolamento tariffario della Norwegian Air Shuttle si divide in voli a lungo raggio (quindi quelli da/verso Stati Uniti., Thailandia, Argentina e Singapore) ed il resto dei voli.

Voli a lungo raggio (Stati Uniti, Thailandia, Argentina e Singapore)

Se acquistate un volo a lungo raggio Norwegian dovete tenere a mente che ci sono ben 5 tariffe diverse:

Lowfare

La più economica fra le tariffe Norwegian. Nel prezzo è compreso esclusivamente un bagaglio a mano da 10 kg. Per la modifica del nome o cambio prenotazione il costo è di 100 euro più eventuale differenza di prezzo.

Lowfare+

La tariffa Lowfare+ consente di portare a bordo, senza pagare supplementi, sia il bagaglio a mano da 10 kg che un bagaglio da stiva fino a 20 kg. Nel prezzo sono inoltre compresi i pasti a bordo ed il posto registrato. Per quanto riguarda la modifica del nome o cambio prenotazione il costo è sempre di 100 euro più eventuale differenza di prezzo.

Flex

La tariffa Flex come si evince dal nome garantisce la massima flessibilità per quanto concerne la modifica del nome o cambio di prenotazione. Compresi nel prezzo del biglietto inoltre avrete un bagaglio a mano fino a 15 kg, due bagagli da stiva fino a 20 kg, imbarco prioritario, posto assegnato e pasti a bordo.

Premium

Adesso cominciamo a parlare di prima classe ed, inevitabilmente, anche i prezzi aumentano di conseguenza. La tariffa Premium oltre ad un bagaglio a mano di 10 kg e due bagagli da stiva da 20 kg cadauno ha compreso nel prezzo l’imbarco prioritario, posto assegnato, sala Louge e pasti Premium a bordo. La modifica del nome o cambio prenotazione il costo è sempre di 100 euro più eventuale differenza di prezzo.

Premium Flex

La più costosa fra le tariffe Norwegian. Le uniche differenze con la Premium è che è possibile portare un bagaglio a mano da 15 kg e che il cambio nome e/o prenotazione è compreso nel prezzo.

Tutti i voli (esclusi quelli a lungo raggio)

Le tariffe Norwegian per i voli a medio e corto raggio sono solo tre: Lowfare, Lowfare+ e Flex. 
Le condizioni sono pressoché identiche a quelle per i voli a lungo raggio fatta eccezione per il WiFi gratuito su quasi tutti i velivoli ed il costo per il cambio nome e prenotazione che passa da 100 a 55 euro, più eventuale differenza di prezzo.

Quindi Vagabondi state sempre all’erta per le prossime promozioni Norwegian ricordando sempre di dare un’occhiata a questa semplice guida. Buon viaggio!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *